Privacy

In applicazione del D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 la Casa di Cura garantisce il rispetto della privacy sui dati personali acquisiti. La riservatezza è garantita da un sistema di monitoraggio e dal rispetto della normativa. Particolare attenzione è posta nella tutela dei pazienti fragili.
Nel caso di primo intervento, non essendo la casa di cura dotata di Pronto Soccorso, ma dovendo comunque assicurare le prime cure urgenti in caso di malori o infortuni, potrà essere data conferma telefonica della prestazione effettuata senza fornire nessuna informazione relativa allo stato di salute del paziente che potrà essere fornita soltanto a persone indicate dal paziente stesso, in caso di ricovero sarà il paziente a fornire indicazioni, per iscritto, se non vuole che siano date informazioni sulla sua presenza. Stessa cautela è osservata anche per le richieste di certificazioni e per la documentazione sanitaria.

A tutti i pazienti al momento dell’accesso in struttura viene richiesto in forma scritta su apposito questionario il consenso al trattamento dei dati.